Dove comprare lo Zitromx in Farmcia

Zitromax, è questo l’antibiotico che viene assunto in alcuni casi di covid, circa l’1%. Si tratta di un farmaco prodotto da Pfizer. Alla luce dei tanti contagi, il prodotto sta scarseggiando nelle farmacie italine e non solo. Purtroppo anche gli appoviggionamenti sembrano essere complicati per le farmacie e per un problema molto preciso: manca l’azitromicina, ovvero, la molecola che serve per la produzione del medicinale. Questo, lo ricordiamo, viene prescritto insieme a degli antinfiammatori. Dove comprare lo Zitromx? È questa la domanda che tante persone si stanno ponendo negli ultimi gorni.

Fare il giro di tutte le farmacie della città pare essere l’unica soluzione. Ricordiamo che è possibile utilizzare farmaco generico, altrimenti detto medicinale equivalente, che ha come principio attivo l’azitromicina.

Al momento ci risulta che nelle farmacie delle principali città come Roma, Milano, Napoli, Torino, Firenze, Bari e Palermo si trovano ancora discreti quantitativi di questi farmaci generici che hanno la stessa efficcia dello Zitromax. Il farmacistà saprà sicuramente consigliare per il meglio.

È evidente,però, che le scorte di questi antibiotici alternativi non durerano a lungo. Rimane, infatti, il problema della mancanza di azitromicina. L’Aifa è consapevole del problema, non è da escludere che possano essere somministrati altri tipi di antibiotici.

Comprare lo Zitromax online?

Comprare lo Zitromax online può essere rischioso. Ricordiamo, innanzitutto, che serve la ricetta medica. Detto questo cercando in rete ci sono alcune farmacie (o presunte tali) che vendono lo Zitromax online.

È evidente che senza ricetta medica si paga il prezzo pieno del farmaco. Il prezzo dello Zitromax è piuttosto alto. In media un singola pillola da 1000 mg costa 3,16 euro.

Vale a dire che un confezione di 30 compresse Zitromax 1000 costa sui 95 euro. Molte persone stanno cercando di acquistre lo Zitromax su Amazon, vi risparmimo tempo: non lo troverete in vendita, e neanche su eBay.

Per l’infettivologo Matteo Basetti l’azitromicina è inutile

È utile riportre l’opinione dell’infettivologo Matteo Basetti in merito, anche perchè c’è chi sta facendo scorte di Zitromax o di medicinali equivalenti in vista di un ipotetico contagio. Basetti ritiene che questo antibiotico non serva contro il Covid e afferma:

L’azitromicina è un antibiotico antibatterico che serve nella terapia di alcune infezioni batteriche, ma non serve a niente nella cura del Covid.Gli antibiotici vanno usati in meno nell’1% dei casi totali di Covid. Oggi invece la gente si prende lo Zitromax con cure declinate dai social. Prenditi lo Zitromax, fatti un tampone o prendi un po’ di lattoferrina. C’è una confusione totale e troppo allarmismo. Serve mettere un punto e fermare questa deriva. I medici devono tornare a fare il loro lavoro e le persone devono seguirli.

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.