Young Signorino picchiato a Napoli

Brutta avventura per Young Signorino che ieri sarebbe stato aggredito a Napoli. In conseguenza di ciò, il concerto previsto al Punk Tank Cafè, è stato annullato. Il trapper era appena arrivato in treno alla stazione di Piazza Garibaldi, proprio in zona è stato piacchiato.

A seguito dell’aggressione subita, Young Signorino, famoso per brani come Mmh ha ha ha e La danza dell’ambulanza (che forse gli sarebbe servita), è risalito sul primo treno per Roma ed è tornato a casa.

Non è chiaro se l’episodio sia stato dnunciato alle forze dell’ordine, così come non ci sono dettagli sull’esatta dinamica dei fatti.

L’unica cosa certa è che il Punk Tank Cafè ha dovuto annullare il concerto quando mancavano poche ore all’inizio dello spettacolo di Paolo Caputo, vero nome del trapper.

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.