Woody Allen - Parigi

Il grande regista Woody Allen ha dichiarato di voler girare il suo 50esimo film a Parigi in lingua francese, con attori del luogo. Lo ha detto in un’intervista con Le Journal du Dimanche. Woody Allen sta pensando di trasferirsi a settembre proprio a Parigi per poter girare con calma e a bassi costi il film. Sembrerebbe, però, di non aver ancora raccolto i finanziamenti per realizzare la pellicola. Il regista ha detto che i fondi per il film sarebbero stati raccimolati negli Stati Uniti ma non ha offerto dettagli.

Intanto, però, il regista ha già avvicinato e chiamato alcuni attori francesi e il cast sarà confermato non appena la questione finanziaria sarà risolta. Il budget a disposizione dovrebbe essere di circa dieci milioni di dollari.

Quel che si sa sul nuovo film di Woody Allen a Parigi

Sempre nell’intervista, Woody Allen ha parlato un po’ delle idee che ha per questo nuovo film a Parigi. Allen ha spiegato che il nuovo film “dovrebbe essere nella stessa vena di Match Point, un thriller romantico velenoso“. Il regista ha detto di avere “un ricordo meraviglioso” di quando ha girato nel 2010 Midnight in Paris.

“Amo moltissimo questa città (Parigi) e ci sono venuto spesso scoprendo luoghi magici ogni volta”.

Questo il motivo per il quale sogna di poterci girare un film. Ad attirare Woody a Parigi stavolta c’è anche il fatto che la figlia Manzie, adottata con Soon Yi e che ha 22 anni, si trova in questi giorni a Parigi per le riprese di Emily in Paris.

Questo sarà il 50esimo film del regista, e Allen ha aggiunto che probabilmente sarà anche il suo l’ultimo film. Girarlo nella sua città del cuore sarà un sogno per lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.