violenza sessuale calciatore Serie A Siena

Una ragazza di 20 anni ha denunciato di essere stata stuprata da quattro persone durante una festa a Siena. Per tre dei presunti responsabili della violenza sessuale, uno dei quali sarebbe un calciatore di Serie A (o comunque sarebbe stato convocato in prima squadra in alcune occasioni) come riferito dalla Gazzetta dello Sport, sono scattati gli arresti domiciliari. Il quarto uomo è un minore di 17 anni ed è indagato a piede libero. La vittima ha sporto denuncia la settimana scorsa. Agli agenti ha raccontato di aver partecipato ad una festa in una casa privata dove poi si è consumata la violenza.

Leggi anche l’articolo > VIDEO Tifoso Colon: vino nell’urna con le ceneri del nonno, festeggia così la vittoria del campionato

Ragazza violentata a Siena: gi interrogatori di garanzia

Questa mattina sono cominciati gli interrogatori di garanzia al cospetto del gip di Siena Jacopo Rocchi. I tre arrestati e il minorenne indagato a piede libero, sono accusati di violenza sessuale di gruppo. Uno di loro si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Un altro giovane ha ammesso il rapporto sessuale ma come sempre accade in questi casi, a suo dire la ragazza era consenziente. L’interrogatorio per il terzo degli arrestati è stato fissato per lunedì.

Chi è il calciatore di Serie A indagato

Per quanto riguarda il calciatore di Serie A accusato insieme agli altri tre uomini di violenza sessuale di gruppo, non trapelano dettagli. Non si sa in quale squadra giochi. Potrebbe trattarsi di un calciatore della primavera aggregato in alcune occasioni alla prima squadra. Tuttavia sulla sua identità c’è il più stretto riserbo. Secondo la Gazzetta dello Sport, invece, i calciatori coinvolti potrebbero essere addirittura due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *