Silvia Tortora morta a 59 anni, la giornalista era figlia di Enzo Tortora - Notizioso
È morta la giornalista Silvia Tortora

Silvia Tortora, 59 anni, è morta la scorsa notte. La gornalista era figlia del condutore televisivo Enzo Tortora e sorella maggiore della gioralista di La7, Gaia Tortora. Il decesso della donna è avvenuto presso una clinica di Roma dove si trovava ricoverata. Pare che la cunquantanovenne fosse malata da tempo. Tra primi a rilasciare un commento è stato il collega Gianni Minoli che ha collaborato con la giornalista nel corso di due stagioni di Mixer oltre che per “La storia siamo noi” e e “Big – La via del cuore, la via della ragione“.

Alla Adkronos Moli ha ricordato la collega descrivendola come una persona solare, oltre che un’eccellente professionista. Minoli era conoscenza dei problemi di salute della donna da circa un anno, ma non sapeva sattamente di cosa soffrisse.

Per quanto riguarda i funerali di Silvia Tortora, al momento non sono stati fornite informazioni sulla data e il luogo.

La biografia di Silvia Tortora

Silvia Tortora, nata a Roma il 14 dicembre del 1962, era figlia di Enzo Tortora e della sua seconda moglie Miranda Fantacci. Era sorella di Gaia Tortora, giornalista come lei e volto noto di La7.

La donna era sposata con l’attore francese Philippe Leroy dal quale ha avuto due figli. La vita professionale di Silvia Tortora è stata costellata di successi.

Fondamentale il suo apporto dato ai programmi di Gianni Minoli come Mixer e La Storia Siamo Noi. Dal 1988 al 1997 Silvia Tortora è stata una firla del settimanale Epoca.

C’era una volta portobello

Gianni Minoli ha preannunciato che in ricordo della collega scomparsa, si sta preparando uno speciale riproponendo uno dei suoi servizi realizzati per il programma La Storia Siamo Noi, si tratta di “C’era una volta portobello” che ripercorre la storia del programma televisivo condotto dal suo defunto padre, Enzo Tortora, andato in onda su Rai 2 per la prima volta nel 1977.

Fonte ADNKRONOS

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *