Incidente Saronno, morto Marco Barilatti

La notizia della morte di Santi Previtera, 48 anni, originario dei Giardini Naxos, e del figlio di 14 anni hanno sconvolto il piccolo paese di Gaggi, in provincia di Messina. Padre e figlio sono morti la scorsa notte in un incidente a Fiumefreddo, lungo la A18. Nell’incidente sono rimaste ferite gravemente altre quattoro persone. Tra queste c’è un bambino di soli 3 anni. Tutti i feriti appartengono al medesimo nucleo familiare delle due vittime.

Leggi anche l’articolo > Padre vuole sposare il figlio: si rivolge al tribunale

Incidente Fiumefreddo: la famiglia di Santi Previtera faceva ritorno da un matrimonio

La famiglia stava facendo ritorno a casa da un matrimonio. Erano circa le 22 quando è successo il dramma, a metà strada tra Fiumefreddo e i Giardini Naxos. Alla guida dell’auto c’era Santi Previtera. Non è chiaro come, ma l’uomo ha perso il controllo della sua Volkswagen, andando a sbattere contro un’altra auto.

Lo scontro è stato violento, la Volkswaghen ha divelo il guardrail ed è uscita fuori strada. Sul posto sono arrivate 4 ambualnze. Con l’aiuto del vigili del fuoco gli occpanti dell’auto sono stat estratti dall’abitacolo.

Forse può interessarti l’articolo > Tradisce il fidanzato con il padre: adesso hanno un bambino

Purtroppo per Santi Previtera e per il figlio morto due giorni prima di dover sostenere gli esami della terza media, non c’è stato nulla da fare. I feriti sono stati trasportati agli ospedali Cannizzato di Catania e San Vincenzo di Taormina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *