Sabrina Boscolo e Giada Cantoia morte nell'incidente di Cavaglietto - Notizioso
Incidente a Cavaglietto: vittime Sabrna Boscolo e Giada Cantoia

Si è accentuata la dramaticità dell’incidente di Cavaglietto. Sabrina Boscolo e Giada Cantoia, mamma e figlia, sono morte entrambe. La donna, 56 anni, stava accompagnandola figlia tredicenne a scuola. È una cosa che le due avranno fatto insieme centinaia di volte, sin dai primi giorni della scuola d’infanzia.

Un gesto, una routine, che nessuno avrebbe mai potuto immaginare riservasse una terribile conseguenza come quella accaduta questa mattina, lungo la strada che porta a Cavagliatto.

Mamma e figlia erano partite di buon’ora dalla loro abitazione a Vaporio d’Agogna con destinazione Ghemme dove Sabrina Boscolo lavorava e dove Giada Cantoia studiava. Mamma e figlia non sono mai arrivate lì.

La loro vista si è fermata su una maledetta strada, quella che collega Barengo a Cavaglietto. Le loro sistenze si sono bruscamente interrotte contro un altro veicolo che come l’auto delle vittime procedeva su un rettilineo.

La dinamica dell’incidente di Cavaglietto costato la vita a Sabrina Boscolo e Giada Cantoia

La dinamica dell’incidente di Cavaglietto resta ancora un mistero. Come detto, lo scontro è avvenuto lungo un tratto rettilineo. Una simile circostanza potrebbe far pensare a un sorpasso azzardato, ma si tratta di una mera ipotesi tutta da verificare.

Le ragioni di questa tragedia potrebbero essere altre e solo le indagini della polizia potranno accertarle. Giada Cantoia, che da poco aveva cominciato a frequentare la terza media, è morta sul colpo.

La piccola non ha avuto scapo. L’amaoro conforto è la spraza che non si sia accorta di nulla. Che se e sia andata così, in un attimo. Senza soffrire. Senza provare dolore. La mamma, Giada Cantoia, invece, è stata estratta viva dall’abitacolo della sua auto.

Viva ma messa molto male. È stato chiesto l’intervento di un elicottero. La donna è stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Novara. Tutto inutile, la mamma è morta poco dopo. Lievi ferite, invece, per l’altro automobilista coinvolto nell’incidente di Cavaglietto.

Leggi anche qusti articoli

Fonte La Stampa

Un pensiero su “Sabrina Boscolo e Giada Cantoia morte nell’incidente di Cavaglietto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *