L'agente di polizia Marino Terrazza investito a Posada

Marino Terrazza, 37 anni, agente della polstrada, è morto questa mattina mercoledì 28 luglio dopo essere stato investito da un furgone a Posada, in provincia di Nuoro. L’incidente si è verificato lungo la statale 131, nei pressi dello svincolo tra Torpè e Posada. L’agente Marino Terrazza era intervenuto insieme a un collega sul luogo di un tamponamento che non aveva avuto gravi conseguenze.

Quando l’agente Marino Terrazza è sceso dall’auto, è stato travolto da un furgone. I soccorsi sono stati immediati ma purtroppo per il poliziotto non c’è stato nulla da fare. L’agente è morto sul colpo.

Marino Terrazza lascia una moglie e un bambino

Il poliziotto morto questa mattina a Posada non era originario della Sardegna ma viveva sull’isola da circa 10 anni dove aveva messo su famiglia. L’agente, infatti, era sposato ed aveva un bambino che purtroppo non vedrà tornare il suo papà a casa.

Quanto all’esatta dinamica dell’incidente di Posada, avvenuto intorno alle 9:30 di questa mattina, deve ancora essere ricostruita nel dettaglio.

Non si sa ancora se la vittima sia scesa dall’auto senza la necessaria prudenza oppure se le responsabilità di questa tragedia siano totalmente a carico del conducente del furgone.

Fonte La Nuova Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *