Saki Sudo pornostar

Saki Sudo, pornostar giapponse venticinquenne è stata accusata dell’omicidio del marito, Kosuke Nozaki, miliardario di 77 anni. Saki Sudo è diventata vedova dopo solo 4 mesi. Fin da subito alle autorità la morte del magnate giapponese, conosciuto come un vero Don Giovanni, era apparsa sospetta. Il decesso di Kosuke Nozaki è avvenuto nel 2018 ma solo adesso è stato formalizzato l’arresto della moglie. Secondo le autorità del Sol Levante la donna avrebbe avvelentao il marito con lo scopo di accaparrarsi tutto il suo patrimonio.

Del resto sono in tanti a ritenere che l’unione tra i due fosse più che altro dettata da interessi che da vero amore. Non che il magnate giapponese fosse uno sprovveduto, ma a lui andava bene così… fin quando non si è stancato. Pare, infatti, che l’uomo d’affari avesse deciso di separarsi dalla giovane moglie. Era insoddisfatto della relazione poiché la pornostar passava gran parte dl suo tempo a Tokyo, lontano da Tanabe dove Kosuke Nozaki viveva.

Leggi anche > Bali, girano un video porno su una montagna sacra: rischiano l’arresto

Donne nude su un balcone a Dubai: arrestate

La pornostar Saki Sudo riceveva 1 milione di Yen al mese

Il matrimonio tra Saki Sudo e l’imprenditore giapponese prevedeva che questi versasse alla moglie la somma di 1 milione di Yen al mese. La “paghetta” non sarebbe stata più pagata in caso di divorzio. Le autorità, pertanto, ritengono che questo sia statao il movente dell’omicidio.

Quando l’uomo è morto, la pornostar giapponese ha detto alla polizia di aver trovato il marito sul divano privo di sensi. Dall’autopsia è emerso che Kosuke Nozaki aveva ingerito delle droghe stimolanti. Dall’analisi dello smartphone di Saki Sudo è emerso che avave fatto delle ricerche in internet sull’argomento, compreso come uccidere una persona senza destare sospetti.

Dai controlli effettuati, poi, è stato riscontrato che lo smartphone della pornostar era agganciata alla medesima cella di quello di uno spacciator di Tanabe, probabilmente contattato via social network. Uno dei dirigenti dell’azenda di Kosuke Nozaki ha raccontato che la pornostar Saki Sudo non ha aversato ua sola lacrima dopo la morte del marito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *