Mertens scaduto il contratto con il Napoli

Dalla mezzanotte di ieri Dries Mertens non è più un calciatore del Napoli. I tentativi di rinnovo non sono andati a buon fine, tuttavia il belga non ha ancora annunciato la sua prossima squadra. Si è parlato di Lazio, di Roma (i tifosi giallorossi stanno ancora aspettando Cristiano Ronaldo) e persino di un ritorno in Belgio. Qualcosa manca ancora, un dettaglio importante: La lettera di addio di Mertens ai tifosi del Napoli. È un passaggio che ha caratterizzato l’addio di tanti big, perchè come dice Siani:

Quando vieni al Sud piangi due volte… quando arrivi e quando te ne vai.

A parte il fastidioso ripetersi della parola “Quando“, è tutto vero. Il belga si è indissolublmente legato alla città di Napoli che lo ha adottato. Peccato che qualche allenatore si sia accorto di lui troppo tardi, ma questo è il passato.

La lettera di addio di Mertens ai tifosi del Napoli non è stata ancora pubblicata

Dicevamo della lettera ai tifosi, l’addio, come recentemente ha fatto Lorenzo Insigne allo stadio Diego Maradona. Se ci sarà, mancherà il contatto diretto con la gente di Napoli.

Ma adesso non preoccupiamoci di questo, i partenopei provino a guardare il bicchiere mezzo pieno. Ciro non ha ancora salutato la sua gente e questo può essere un segnale positivo. Potrebbe voler dire che non ha ancora firmato con nessuno.

Forse in queste ore Ciro sta parlando con Aurelio De Laurentiis o, ahinoi, sta cercando le parole giuste da scrivere per congedarsi dai suoi tifosi. Ma fin quando non ci sarà la lettera, la speranza deve restare viva.

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.