Trovato il cadavere di Mattia Luconi

Il copro di Mattia Luconi, 8 anni, è stato trovato in un terreno nel comune di Trecastelli. Il bambino risultava disperso dopo l’alluvione che ha colpito le Marche nei giorni scorsi. Il cadavre del piccolo era coperto da fango e detriti. A lanciare l’allrme è stato un uomo del posto.

Sarà necessario il riconoscimento tramite l’esame del DNA, anche se pare non ci siano dubbi sul ritrovamento. Un’ulterore conferma arriva dalla maglietta blu che il bambino indossava quella maledetta sera del 15 settembre.

Alluvione Marche: dopo Mattia Luconi resta da trovare Brunella Chiu

Il bilancio delle vittime provocate dall’inondazione che ha colpito le Marche sale a 12. All’appello manca ancora Brunella Chiu, 56 anni, la madre di Noemi Bartolucci, la ragazza diciassettene il cui corpo era stato recuperato poche ore dopo il disastro.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM DI NOTIZIOSO PER RESTARE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE

Fonte Corriere Adriatico

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.