Kashe Mensa QI 146

Forse un giorno sentiremo parlare di Kashe Quest come di una persona che ha fatto una grande scoperta, magari vincerà il Nobel o chissà. Fatto sta che questa bambina di 2 anni pare essere destinata a fare grandi cose nella vita. Il suo QI è di 146. Ciò le ha permesso di diventare il membro più giovane del Mensa International, in poche parole un club per soli cervelloni. Tra le cose straordinarie che la piccola Kashe Quest riesce a fare, c’è il saper nominare tutti gli elementi della tavola periodica, riconoscere 50 statti degli USA per forma e posizione e sta imparando anche lo spagnolo.

Leggi anche > A 14 anni trasforma un pozzo in una casa con tutti i comfort

La grande curiosità di Kashe

Kashe è una bambina molto curiosa, ma non nel modo in cui lo sono gli altri bambini della sua età. Quando vede qualcosa a lei ignaro, fa domande su cosa sia, vuole capirne il funzionamento e poi applica ciò che impara. Insomma, non si tratta di semplice curiosità ma di una costante voglia di imparare cose nuove.

I genitori della bambina prodigio hanno detto alla CNN che dopo aver imparato la prima parola, le sue capacità si sono sviluppate velocemente. Ben presto ha cominciato a formulare frasi con cinque o più parole.

Lo stupore del pediatra di Kashe

I genitori della bambina avevano intuito che era speciale, ma non avevano ancora compreso le sue potenzialità. È stato il pediatra a capire che Kashe era straordinaria. È accaduto durante una visita di routine quando aveva 18 mesi. I genitori, su suggerimento del pediatra, hanno portato Kesha da uno psicologo. Questi l’ha sottoposta al test del Mensa e il risultato è stato strabiliante, il suo QI era di 146. Con un simile risultato è entrata di diritto nel Mensa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *