Giorgio Scanu ucciso in HOnduras

Orrore in Honduras dove un cittadino Italiano è stato linciato da una folla inferocita. La vittima si chiamava Giorgio Scanu. Secondo fonti della polizia, almeno 600 persone si sono presentate a casa dell’italiano ritenuto responsabile di aver assassinato un anziano del posto, tale Juan de Dios Flores. Il fatto è accaduto nel nel quartiere Los Mangos, a Santa Ana de Yusguare, Choluteca, una località situata nella zona sud dell’Honduras.

Del brutale omicidio girano parecchie foto e video che documentano come Giorgio Scanu sia stato massacrato senza alcuna pietà mentre implorava ai suoi assassini di smetterla. Vi risparmiamo le scene più cruente. L’uomo è ricoperto di sangue, cerca riparo ma non ha scampo. Probabilmente il colpo di grazia gli è stato inferto con un grosso masso sulla testa, quando il cittadino era inerme a terra.

Italiano ucciso in Honduras sotto gli occhi della polizia: nessuno ha fatto nulla per salvare Giorgio Scanu

Il fatto è di di per sè di estrema gravità, ma c’è da aggiungere che Gorgio Scanu è stato massacrato sotto gli occhi della polzia che ha assistito passivamente o quasi alla giustizia fai da tè della folla inferocita.

Non sappiamo se l’uomo sia stato realmente l’autore dell’omicidio, così come non è certo che Juan de Dios Flores sia stato assassnato. È certo che è stato condannato a morte senza un processo. Si tratta di una cosa inaudita e indegna di un paese civile.

Chi era l’uomo assassinato

Come detto, l’uomo che sarebbe stato ucciso da Giorgio Scanu si chiamava Juan de Dios Flores, aveva 80 anni ed era un indigente. L’uomo aveva una famiglia, quattro figli ma secondo il racconto fatto da uno di loro preferiva restare in strada rifiutando qualsiasi aiuto.

Al momento non c’è nessuna prova che l’uomo sia stato vittima di un omicidio come invece ha affermato uno dei figli. La sua ipotesi si basa semplicmente sulla presenza di suangue sul volto. Un sospetto sufficiente a scatenare la rabbia della gente del luogo.

A giudicare dalla posizione del corpo, faccia a terra, vicino al muro di un laboratorio per le analisi, la ferita potrebbe essere stata la conseguenza di una caduta, magari in seguito a un malore. Come lo stesso figlio della vittima ha detto a Metro TV “Qui la legge non esiste, la gente si ammazza come cani”, riferendosi al padre ed è proprio ciò che è accaduto a Giorgio Scanu.

Al momento non si capisce quali legami il cittadino italiano assassinato possa avere avuto con l’uomo deceduto poche ore prima. Ci auguriamo che la morte di Giorgio Scanu non sia la solita caccia allo straniero che è sempre il primo sospettato quando c’è un delitto.

Tuttavia, come detto, al momento non c’è alcuna certezza sul fatto che Juan de Dios Flores sia stato ucciso.

Fonte La Prensa

2 pensiero su “Italiano linciato in Honduras: la vittima è Giorgio Scanu – VIDEO”
  1. senza aver fatto niente non ti ammazza nessuno. questo sardegnolo ha ammazzato un vicino di casa per giunta anziano e malato a quanto riportano i giornali e io ci credo senon rompi lo caz a nessuno nessuno arriva in seicento

  2. sicuramente aveva la polizia corrotta in mano sua scherziamo ? un sardo la in quei posti non puo’ vivere cosi’ tranquillo senza copertura della polizia locale corrotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *