Incidete Mamoiada: coniugi morti

Franco Panzalis, 54 anni, e la moglie Maria Nurchis, marito e moglie, hanno perso la vita in un incidente a Mamoiada (Nuoro), avvenuto ieri venerdì 31 luglio. I due erano residenti a Nuri. Tre persone sono rimaste gravemente ferite: si tratta del figlio della coppia, un giovane di 20 anni, e la fidanzata di 17 anni.

Ferito anche il conducente dell’altra auto coinvolta nell’incidente di Mamoiada, si tratta di un maresciallo dei carabinieri di 31 anni, originario di Frosinone.

Incidente Mamoiada: Franco Panzalis è morto sul colpo

Le due vittime viaggiavano lungo la statale 389, lo scontro frontale è avvenuto all’altezza di una curva. Una delle due vetture, forse a causa dell’alta velocità, ha preso male la traiettoria invadendo la corsia opposta.

L’urto è stato estremamente violento tanto che l’airbag non è bastato a salvare la vita di Franco Panzalis che è deceduto sul colpo. Sul posto sono arrivati ambulanze, vigili del fuoco e carabinieri.

Le condiziioni dei quattro feriti sono apparsi gravi fin da subito. Maria Nurchis è stata trasportata all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari dove purtroppo è deceduta.

Destano preoccupazioni le condizioni della coppia di fidanzati e del maresciallo dei carabinieri. Questi è ricoverato presso l’ospedale San Francesco di Nuoro.

Fonte L’Unione Sarda

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.