incidente sul lavoro Rimini

Luca Fioravanti, quarantenne, oirginario di Reggio Emilia ma residente a Nardò, è deceduto ieri pomeriggio in un incidente a Copertino. Il fatto è accaduto lungo il tratto di strada che collega Nardò a Leverano, intorno alle 18. Sull’auto insieme a Luca Fioravanti viaggiava una donna che è sopravvissuta all’incidente, tuttavia ha riportato ferite gravi. La prognosi è riservata.

La dinamica dell’incidente a Copertino

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente a Copertino nel quale ha perso la vita Luca Fioravanti, la donna che era alla guida dell’auto ha frenato di colpo, come so può dedurre dalla scia lasciata dai copertoni sull’asfalto. Probabilmente la conducente si è trovata davanti un ostacolo, forse un animale e per evitarlo ha inchiodato l’auto.

Complice la velocità sostenuta, la donna ha perso il controllo del mezzo che si è schiantato contro il guardrail per poi cappottare fuori strada. Alla scena hanno assistito alcuni automobilisti che hanno prestato i primi soccorsi.

La donna, sebbene in gravi condizioni, è uscita dall’abitacolo mentre Luca Fioravanti è rimasto incastrato tra le lamiere. L’uomo è stato estratto vivo dalla sua auto ma purtroppo è deceduto durante la disperata corsa in ospedale. La donna, invece, è tutt’ora ricoverata all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Incaricati di eseguire i rilievi e determinare l’esatta causa dell’incidente a Copertino, sono i carabinieri della locale compagnia.

Un pensiero su “Incidente a Copertino: muore Luca Fioravanti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *