migliori tv hisense

TV Hisense – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2021

Il mercato dei televisori è piuttosto ampio. Non c’è casa dove non ce ne sia almeno uno. La scelta del giusto modello richiede la considerazione di diversi fattori, ma entreremo nei dettagli nel corso della nostra guida. Abbiamo detto che il mercato è ampio e di conseguenza anche o marchi sono diversi nonché agguerriti. Noi, però, abbiamo voluto concentrarci su uno in particolare che negli ultimi anni si è fatto parecchia strada nel mercato Europeo. Stiamo parlando di Hisense.

Tra i modelli che abbiamo selezionato, ve ne anticipiamo immediatamente due, gli altri scopriteli leggendo il nostro articolo: lo Hisense 100L5F-A12 100” rappresenta senza dubbio una grossa novità e ha il pregio di unire in un unico dispositivo le caratteristiche di un proiettore e di un televisore. Se invece cercate qualcosa di più piccolo c’è lo Hisense 55U71QF Smart TV ULED Ultra HD 4K 55″ che vi stupirà per la qualità dei colori.

PRIMO PRODOTTOSECONDO PRODOTTOTERZO PRODOTTO
Pregio
Le dimensioni dello schermo sono molto grandi, l’angolo di visione è ottimo e anche se la stanza non è oscurata si può godere dei vantaggi di un tipico proiettore. Buono l’audio sui dialoghi.
Pregio
I colori sono ottimi, dicasi lo stesso per i neri. L'upscaler sfrutta l’intelligenza artificiale per migliorare incredibilmente la qualità dei contenuti che non sono in 4K.
Pregio
Questo modello si fa apprezzare per il buon rapporto qualità/prezzo. A queste cfre la qualità delle immagini non è affatto male.
Difetto
Non sempre la navigazione tra le app è fluida, inoltre manca quella di Disney+. Il contrasto e i colori in generale non sono eccezionali così come la resa audio delle colonne sonore.
Difetto
Appena sufficiente la disponibilità delle applicazioni, se avete un disperato bisogno di Disney+, questo modello non fa per voi.
Difetto
Ci ha un po’ delusi l’integrazione con Alexa che non funziona perfettamente. A parte questo, non capiamo perché il telecomando sia privo di microfono.
Conclusione
Il laser TV non raggiunge la perfezione, è certamente un modello interessante con innegabili aspetti positivi, consigliato soprattutto chi in TV guarda partite di calcio e programmi TV, meno per i cinefili maniaci del contrasto e delle colonne sonore.
Conclusione
Il rapporto qualità/prezzo ci convince completamente. L’assenza di una uscita per le cuffie può essere compensata dal Bluetooth. A parte l’assenza di qualche app, il nostro giudizio è più che positivo.
Conclusione
Consigliamo questo modello a chi cerca un buon TV che non costi troppo e che permetta di godersi un bel film senza eccessive pretese. Se per voi l’integrazione con Alexa è tra le caratteristiche fondamentali, forse è meglio puntare su un modello più performante da questo punto di vista.

Guida per comprare un TV Hisense

È nostra convinzione che il nome conta fino a un certo punto. Avremmo potuto presentarvi un TV della Sony, da molti ritenuta la migliore marca sul mercato, oppure avremmo potuto proporvi dei modelli LG, Samsung e così via. È indubbio che Hisense ancora non abbia la fama dei succitati brand eppure siamo certi che potreste restare piacevolmente sorpresi dalla multinazionale cinese e dal buon rapporto tra la qualità e il prezzo dei suoi prodotti. Eh sì perché il catalogo Hisense è vasto  comprende sia piccoli sia grandi elettrodomestici. Ma restiamo concentrati sui televisori e su quelli che riteniamo essere i migliori TV Hisense del 2021. Abbiamo organizzato i prodotti selezionati secondo una classifica ma prima vi invitiamo a leggere le informazioni che seguono perché vi spieghiamo come scegliere un buon TV Hisense in completa autonomia.

Smart TV e applicazioni

Oggigiorno le Smart TV vanno per la maggiore ma nello scegliere quale TV Hisense comprare bisogna tenere conto, tra le altre cose, del catalogo delle applicazioni. A seconda del brand avete a disposizione un catalogo più o meno fornito. Naturalmente non fatene solo una questione di quantità. A cosa vi servono 500 app se poi ne usate due o tre. Ecco, allora l’importante è verificare che il miglior TV Hisense abbia in catalogo le app che vi interessano. Altri aspetti da valutare sono sicuramente la stabilità del segnale Wi-Fi, la sua potenza e la comodità di navigazione che magari in un modello più economico potrebbe essere poco fluida. Per scoprire queste informazioni, oltre alle nostre analisi potete fare riferimento ai pareri di altri consumatori che hanno pubblicato la loro esperienza in rete.

La definizione delle immagini

È evidente che quando si fa una comparazione tra i diversi modelli e offerte, il fattore della qualità delle immagini ha un peso non indifferente. Ad oggi il top è rappresentato dai TV 8K ma è chiaro che dovete anche essere disposti a pagare un prezzo piuttosto alto.

No che i modelli 4k ve li regalino, sia chiaro, anche perché il prezzo è determinato da una serie di caratteristiche, tuttavia ad oggi acquistare un modello con definizione 8K potrebbe essere prematuro. Tenete presente che i canali che trasmettono in 4k si contano sulle dita d’una mano. Certo, poi c’è tutto il discorso sull’upscaling ecc non lo neghiamo. Il nostro intento è semplicemente invitarvi a riflettere un attimo prima di spendere del denaro.

Altre cosa importante da dire, le informazioni sulla definizione delle immagini è relativo nel senso che due TV Full HD possono offrire una qualità delle immagini differente, l’ideale sarebbe guardarli da vicino, in azione per rendersi conto delle eventuali differenze.

Attenzione alla qualità dell’audio

Sapete qual è la caratteristica che più viene sottovalutata al momento di comprare un nuovo TV? La qualità dell’audio. Possiamo garantirvi che ci sono modelli che costano migliaia di euro con immagini spettacolari, dal design bellissimo e con un audio pessimo. Questo problema è comune a molti TV slim perchè manca lo spazio per dei diffusori audio adeguati. Prima di spendere il vostro denaro, assicuratevi di non dover affrontare una ulteriore spesa per comprare una soundbar (e anche in questo caso le delusioni sono dietro l’angolo) nel tentativo di migliorare la situazione.

La connettività

Prima di passare ai nostri consigli d’acquisto sui modelli più venduti onlin, vogliamo discutere brevemente della connettività. Con connettività ci riferiamo al numero di porte HDMI, USB ecc. Questo è un altro di quegli aspetti che il compratore non tiene nella dovuta considerazione. Il numero di porte, in particolar quelle HDMI, deve essere sufficiente a permettervi di collegare tutti i vostri dispositivi come la console per i videogame, il lettore Blu-ray, Home Theater e quant’altro.

I 5 migliori TV Hisense – Classifica 2021

Hisense 100L5F-A12 100” con schermo antiriflesso, risoluzione 4K

Abbiamo voluto cominciare con uno dei modelli più innovativi, lo Hisense laser TV disponibile da 100 e 80 pollici. L’idea ci è piaciuta fin da subito perché il modello in questione unisce i vantaggi del videoproiettore a quelli del televisore bypassando alcuni inconvenienti come la necessità di un ambiente buio (nel caso del videoproiettore) e qualche problema di installazione.

La confezione del laser TV Hisense comprende il proiettore e uno schermo antiriflesso. Per farvi capire il funzionamento di questo TV, possiamo dire che Hisense si è ispirata ai proiettori con ottica a tiro corto, ovvero, quei dispositivi che permettono di proiettare immagini grandi nonostante la poca distanza.

Forse dando qualche numero saremo più chiari. Se con un proiettore volete guardare un film su un telo da 100 pollici, questo deve essere posizionato a circa 4 metri di distanza. Nel caso del laser TV, invece, sono sufficienti 30 cm. Il proiettore comprende anche un sistema audio integrato con diffusori da 15 Watt e supporto Dolby Atmos.

Componente Smart e manù

La Hisense Laser TV usa la piattaforma VIDAA U che si fa apprezzare per la sua semplicità di utilizzo. Troviamo le principali app per lo streaming, ma è impossibile non notare l’assenza di Disney+.

Non sempre la navigazione tra le app, ma soprattutto nelle app è fluida. Servirebbe qualche miglioria da questo punto di vista. Il menù è intuitivo mentre le regolazioni audio e video consentono anche la calibrazione del bianco, dei colori primari e secondari lungo tre assi e la calibrazione fine del gamma.

Qualità video e audio

Non aspettatevi un contrasto di visione paragonabile a quello di una sala cinematografica debitamente oscurata, mentre il confronto con un comune TV appare poco convincente. Se vi interessano soprattutto delle immagini belle grosse allora non resterete delusi, ma il discorso cambia a seconda dell’importanza che date al contrasto.

Il nero non ci ha convinto così come la saturazione dei colori ma non è il caso di essere eccessivamente severi, dopotutto Hisense ci sta dando modo di guardare un proiettore alla luce del giorno. Di certo per seguire la partita della vostra squadra del cuore, difficilmente troverete di meglio, almeno questa è la nostra opinione. Siamo soddisfatti della qualità audio, anche se alcuni limiti ci sono.

I dialoghi si ascoltano bene, chiari e cristallini, ma se siete amanti delle colonne sonore, allora avrete di che lamentarvi in quanto il suono non è avvolgente come dovrebbe.

PROCONTRO
Dimensioni
Le dimensioni dello schermo sono a dir poco generose e l’angolo di visione è soddisfacente
Navigazione
La navigazione tra le app andrebbe migliorata, così è poco fluida e manca Disnei+
Versatile
Il fatto che unisca in un unico dispositivo i vantaggi del propiettore edel TV non è poco e non richiede una stanza oscurata
Contrasto
La qualità del contrasto e dei colori è un po’ deludente
Audio
La qualità audio durane i dialoghi è più che buona

Hisense 55U71QF Smart TV ULED Ultra HD 4K 55″

Questo modello è disponibile nelle dimensioni da 50”, 55” e 65”. Probabilmente anche grazie al buon rapporto qualità/prezzo, è uno dei modelli più venduti ma non aspettatevi caratteristiche da TV top gamma, sebbene le buone qualità sono tante. Tra gli aspetti più convincenti riteniamo opportuno segnalare i colori, tutti ben definiti. I contrasti non deluderanno neanche i più pignoli.

Grazie alla funzione FALD i neri si fanno apprezzare per intensità, mentre i punti luce sono messi in risalto. Questo TV 4k ci regala delle immagini molto dettagliate. L’upscaler migliora significativamente tutti contenuti video non realizzati in 4K,  risultati sono ottimi anche con il segnale FHD. Grazie all’intelligenza artificiale, vengono esaminati i colori dei pixel vicini in modo da compensare automaticamente il gap di tonalità.

Gli utenti non resteranno delusi per la qualità audio, almeno per quanto concerne i dialoghi. Non manca la possibilità di interagire con gli assistenti vocali come Alexa. Sul versante Smart, la piattaforma VIDAA si comporta bene, la navigazione è fluida ma non aspettatevi di trovare proprio tutte le app. Per carità, c’è Netflix, YouTube, RaiPlay così come DAZN per gli amanti dello sport ma altre mancano come ad esempio Disney+. Gli appassionati di gaming non mancheranno di notare il ridotto input lag, anche se siamo lontani da quello che può offrire un buon monitor per computer. Ottimo il design, se cercate qualcosa di molto sottile non resterete delusi. Segnaliamo, infine, la presenza del Bluetooth che compensa l’assenza dell’uscita per le cuffie.

PROCONTRO
Colori
Ci riteniamo molto soddisfatti per la qualità dei colori, vividi, intensi, definiti con un contrasto che non delude così come non deludono i neri.
Applicazioni
Sicuramente buono il catalogo delle app ma non vastissimo. Tra i grandi assenti segnaliamo la app di Disney+
Upscaler
Anche quando i contenuti non sono in 4K, l’upscaler, sfruttando l’intelligenza artificiale, fa sì che la qualità delle immagini si mantenga su altissimi livelli.
Uscita cuffie
Magari qualcuno la riterrà una cosa superata ma per come la vediamo noi un’uscita per le cuffie avrebbe fatto comodo. Ad ogni modo potete sempre sfruttare il Bluetooth per collegare cuffie o auricolari che supportano questa tecnologia. 

Hisense 50AE7000F, Smart TV LED Ultra HD 4K 50″

Mettiamo subito in chiaro che questo modello non è per i fanatici dei TV top gamma, ma questo lo si intuisce anche dal prezzo piuttosto contenuto per uno Smart TV da 50 pollici (è disponibile anche in altre misure). Sempre in rapporto al costo giudichiamo positivamente la qualità delle immagini, tuttavia qualcosa di perde con le immagini dinamiche, pensiamo a una partita di calcio, per esempio. Potreste notare un leggero effetto scia che però possiamo anche considerare trascurabile.

Come sistema operativo c’è il VIDAA U 3.0. La navigazione nel menù è semplice e veloce. Da rivedere l’integrazione con Alexa almeno per due motivi: innanzitutto per il suo funzionamento che è poco stabile e secondo, per il telecomando che non ha un microfono integrato. Di conseguenza l’utente è obbligato a scaricare un dispositivo come Echo Dot e simili. Il segnale Wi-Fi è molto stabile. Sul fronte connettività troviamo 3 porte HDMI, 2 USB, 1 digital audio out  una porta LAN. C’è anche il Bluetooth.

PROCONTRO
Prezzo
Il costo di vendita di questo televisore a nostra avviso è competitivo ancor di più se lo rapportiamo alla qualità.
Alexa
L’integrazione con Alexa va migliorata, il funzionamento è poco stabile e cosa incomprensibile, il telecomando non ha il microfono.
Veloce
Il sistema operativo risponde bene, è veloce e il menù intuitivo.
Effetto scia
Sebbene in generale la qualità delle immagini sia soddisfacente, in caso di eventi come le partite di calcio, i più attenti potrebbero notare un leggero effetto scia.
Wi-Fi
Davvero buona è la stabilità del segnale Wi-Fi, una volta effettuato il collegamento non ci saranno problemi.

Hisense 32AE5500F Smart TV LED HD 32″

Questo modello nella sua versione da 32” è perfetto per una camera da letto oppure per la cucina (per il salotto consigliamo la versione da 40”). È uno Smart TV dal prezzo contenuto con risoluzione HD. Nel complesso possiamo giudicare positivamente la qualità delle immagini: i colori sono buoni, meno il nero. È comunque importante tenere conto che la risoluzione è da 720p.

Qualcosa di meglio ce lo saremmo aspettati dall’audio, anche perchè da questo punto di vista assolutamente non delude. Tuttavia lo ripetiamo, questo è un TV adatto principalmente alla cucina quando si guarda il TG mentre si mangia o si segue qualche programma pomeridiano poco impegnativo. Dobbiamo segnalare un difetto di fabbrica che ha interessato più di un utente: il TV si accende da solo alle 4:30 del mattino.

In tal caso vi conviene contattare l’assistenza che provvederà a inviarvi un aggiornamento via mail. Il catalogo delle app è un po’ limitato ma se per voi Netflix è indispensabile, state tranquilli perché c’è così come trovate DAZN, Amazon Prime Video e TimVision. Il menù offre una navigazione abbastanza fluida, anche se non velocissima. Il telecomando è ben realizzato e con i pulsanti dedicati ad alcune delle app sopracitate. Ultimo punto di forza è l’estetica che giudichiamo parecchio gradevole.

PROCONTRO
Prezzo
Il prezzo di vendita proposto lo riteniamo allettante. È un investimento che si può sostenere senza pensarci troppo.
App
Informiamo i lettori che il catalogo delle app non è fornitissimo. Certo, non mancano Netflix o Amazon Prime Video che hanno addirittura dei pulsanti dedicati sul telecomando, ma il catalogo andrebbe arricchito.
Immagini
Considerato che si tratta di un TV HD ci riteniamo soddisfatti per la qualità delle immagini, anche i colori non ci hanno deluso.
Audio
Magari se si tratta di un TV da destinare alla cucina, la qualità dell’audio può anche essere trascurata, tuttavia vi segnaliamo che non è dei migliori.

Hisense 32AE5000F TV LED HD 32″, Bezelless

Se la componente Smart non è imprescindibile e si cerca un TV adatto per la cucina o magari per una persona anziana, il modello 32AE5000F può andare benissimo. Il basso costo è senza dubbio uno dei punti di forza e tante persone hanno deciso di comprarla proprio perché allettati dal costo.

La risoluzione è da 720p, dunque stiamo parlando di un TV HD. L’estetica è molto gradevole con le sue linee semplici e lo schermo sottile. Il telecomando è semplice e intuitivo, con i pulsanti ben distanziati ed evidenziati, altra caratteristica che sicuramente gioca a favore di chi è più in là con gli anni. Buone notizie anche i consumi trattandosi di un dispositivo di classe A. Modesta la qualità audio ma considerato il costo, ci può stare.

PROCONTRO
Prezzo
Secondo la nostra opinione il grosso punto di forza di questo modello sta nel prezzo contenuto.
Audio
Non aspettatevi molto dalla qualità audio, anche se tutto sommato la riteniamo in linea con il costo del TV
Estetica
Niente male l’aspetto del TV, esteticamente parlando questo modello fa una bella figura.
Consumi
È un dispositivo con classe energetica A, pertanto i consumi non sono eccessivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *