Cubomedusa uccide un bambino

Un bambino di 9 anni è morto dopo essere stato punto da una cubomedusa, nota anche come vespa di mare. Si tratta di una creatura marina estremamente pericolosa che popola le aqque della Thalandia, dove è avvenuta la tragedia, ma è presente anche nelle aque che bagnano l’Australia settentrionale nell’Oceano Indiano. La giovane vittima, originaria d’Israele, viveva con la famiglia sull’isola thailandese di Ko Pha Ngan.

Il bambino stava facendo il bagno quando ha avvertito un forte dolore. Le sue grida hanno attirato l’attenzione dei genitori che lo hanno immediatamente portato a riva. Non capendo cosa gli fosse capitat, hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza.

I medici hanno capito che la vittima era stata punta da una Cubomedusa ma non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita. La presenza della Cnidaria nelle acque del posto è nota, tanto è vero che ci sono delle reti di protezione per impedire il contatto tra gli umani e la vespa di mare. Precauzione che purtroppo non è bastata per salvare la vita del bambino.

La Cubomedusa, o vespa di mare, è la estremamente pericolosa

Tra le Cnidari, la Cubomedusa è la più pericolosa per l’essere umano. Il suo veleno è talmente potete da provocare un arresto cardiaco nel giro di pochi minuti.

Fortunatamente le vittime umane non sono eventi frequenti, anche perchè nelle zone dove è nota la presenza della vespa di mare, ci sono segnalazioni per avvisare i bagnanti e delle reti di protezione.

Tuttavia quella del bambino morto a causa della puntura di Cubomedusa è il secondo episodio in pochi mesi. Non molto tempo fa la puntura di una vespa di mare aveva provocato il decesso di un diciassettenne autraliano.

Il giovane stava facendo una nuotata nelle acque di Cape York, nel Queensland. Prima di allora non si ha notizia di altre morti fino all’anno 2006, come ricordato dalla biologa marina Lisa Ann Gershwinn.

Domande e risposte

Come uccide la cubomedusa?

Questo particolare essere è dotata di pungiglioni lungo i tentacoli e sull’esombrella. Una volta avvinghiata la preda, si innesca il processo di avvelenamento fatale anche per l’uomo.

Qual è la medusa più pericolosa al mondo?

È la Chironex fleckeri, ovvero, la vespa di mare. Scondo gli esperti è lei la medusa più pericolosa al mondo.

Dove si trovano le cubomeduse?

Popolano gli oceani delle regioni tropicali. Popolano i mari della Thailandia, dell’Australia ma la loro presenza è nota anche nelle acque caraibiche

La cubomedusa si trova anche nei mari Italiani?

No.

Coma capire se ci sono meduse in mare?

La presenza delle meduse è solitamente segnalata da una serie di cartelli esposti in spiaggia

Dove sono presenti le meduse i Italia?

Una presenza massiccia di meduse luminse si trovano nel mar Tirreno mentre l’Adriatico e lo Ionico sono popolati in particolare dal polmone di mare, dalla velella e dalla medusa tubercolata.

Fonte Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *