Coprifuoco Barcellona orario e restrizioni

La notizia di un nuovo coprifuoco a Barcellona non è piaciuto a chi vive di turismo e naturalmente neanche ai turisti. Chi ha prenotato con anticipo la vacanza a Barcellona si aspettava di vivere la movida, affollare la Rambla fino al mattina con mojito o vino tinto d’ordinanza in mano e magari godersi il sorgere del sole in riva al mare. Tutto questo, purtroppo, non sarà possibile a causa delle nuove imposizioni volte al contrasto del Covid 19 e della famigerata variante Delta. Ma qual è l’orario del coprifuoco a Barcellona? Le strade dovranno restare sgombre dall’1 alle 6.

Il coprifuoco a Barcellona e in altre 160 città della Catalogna resterà in vigore fino al prossimo 23 luglio. Questo non vuol dire che il lockdown notturno non verrà prorogato. La situazione dei contagi sarà costantemente monitorata e se non ci dovessero essere miglioramenti, nuove restrizioni saranno inevitabili, con buona pace dei turisti che hanno già prenotato la loro vacanza a Barcellona.

Per maggiori informazioni su quali sono le città dove le persone sono obbligate al lockdown notturno, si può visitare la pagina della Generalitat de Catalunya. Se tutto ciò non ti scoraggia e vuoi prenotare una vacanza last minute a Barcellona, cerca hotel, villaggi vacanza, campeggi e B&B servendoti del box sottostante, altrimenti prosegui nella lettura.

Booking.com

Cosa possono fare i turisti e cosa no durante il coprifuoco a Barcellona

Tanto ai turisti quanto agli abitanti di Barcellona è imposto l’uso della mascherina all’aperto ma non in spiaggia. Non possono raggrupparsi più di 10 persone, da questa misura sono esclusi i conviventi. Non si può mangiare o bere in strada.

Bar e ristoranti chiudono alle ore 00:30. È fatto obbligo di indossare mascherina quando non si sta mangiando o bevendo. Agli eventi pubblici è fatto obbligo di restare seduti e indossare i consueti dispositivi di protezione. Anche per gli eventi pubblici la conclusione è imposta alle ore 00:30.

Nei luoghi all’aperto, terrazze comprese, i gruppi non possono essere superiori a 10 persone, non sono ammessi i balli e bisogna indossare la mascherina. Tempo massimo sempre le 00:30.

La mascherina a Barcellona va indossata sempre nei seguenti casi

Sebbene a Barcellona turisti e residenti dallo scorso 26 giugno sono liberi di non indossare la mascherina, ci sono casi specifici dove questa è sempre obbligatoria. In caso contrario s’incorre in sanzioni. Vediamo quali sono questi casi:

  • Quando non è possibile mantenere la distanza minima di 1,5 metri da persone non conviventi
  • In spazi pubblici o di uso pubblico al chiuso.
  • In auto se si è con persone non conviventi e sui mezzi pubblici o privati.
  • Assembramenti all’aperto se si sta in piedi oppure se non c’è sufficiente distnza tra una sedia e l’altra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *