Budgie, morto Burke Shelley: la loro Breadfan resa celebre dai Metallica - Notizioso
Morto Burke Shelley dei Budgie

Burke Shelley è morto all’età di 71 anni. A dare la notizia del decesso del bassista e cantante dei Budgie è stata la figlia. Il decesso risale a ieri sera, 9 gennaio. Il frontman dei Budgie era ricoveratato presso un ospedale di Cardiff. Da tempo il musicista aveva dei problemi di salute, in particolare un paio di anni fa aveva reso pubblico di soffrire di un aneurisma aortico. Burke Shelley, inoltre, era affetto dalla sindrome di Stickler. Gli fu anche proposto di operarsi ma i rischi dell’intervento erano alti; avrebbe potuto avere seri danni alla spina dorsale.

Budgie – Breadfan

In patria i Budgie riscossero un buon successo ma non riuscirono mai imporsi all’estero. Il loro nome riprese vigore grazie ai Metallica che spesso dal vivo hanno proposto una cover di Breadfan.

Metallica – Breadfan

La band guidata da James Hetfield e Lars Urlich ha anche coverizzato Crash Course in Brain Surgery. Una cover dei Budgie l’hanno realizzata anche gli Iron Maiden, si tratta del pezzo I Can’t See My Feelings.

Iron Maiden – I can’t see my feelings

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.