Bambino di 2 anni ingoia 8 aghi per mucche: operato d'urgenza - NOTIZIOSO
In Perù un bambino ha ingoiato 8 aghi

Poteva essere una tragedia ma grazie al rapido intervento chirurgico si è evitato la morte di un bambino di 2 anni che aveva ingerito 8 aghi impiegati per iniettare medicinale alle mucche. Il fatto è accaduto lo scorso sabato a Ramon Castilla, distrettp di Campanilla, nella prorovincia di Mariscal Caceres, Perù.

Il bambino stava giocando mentre la madre lavorava nei campi quando Narly Olórtegui Piscosi è accocrta che suo figlio aveva ingerito gli aghi. Il bimbo è stato trasferito all’ospedale di Tarapoto, gli aghii erano ben visibili dalle radiografie effettuate.

Dopo un intervento durato 2 ore, il chirurgo Efraín Salazar Tito e la sua equippe sono riusciti a rimuovere gli ottoto aghi disseminati tra lo stomaco e il tratto intestinale. Due aghi si trovavano tra la vescica e il retto.

Si è trattato di un’operazione molto pericolosa ma che è stata portata a termine con successo. Il bambino è sulla via del completo recupero ma per ora deve seguire una dieta dalla quale sono esclusi cibi solidi.

Fonte La Republica

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *