Mamma arrestata, la figlia fa la ceretta alla vagina delle clienti

C’è sconcerto a Memphis per quanto fatto da un madre, Jasmine Moss, 30 anni: la donna ha impiegato la figlia per fare la cera calda sulla vagina delle clienti del suo centro estetico. L’accaduto è venuto alla luce dopo che alla polizia sono arrivate una serie di denunce. Di fatto, la mamma si è autoaccusata avendo postato delle foto e video elequenti sul profilo Instagram della sua attività.

Negli scatti si vede la bambina applicare la ceretta nella zona della vagina, in una giornata la piccola avrebbe fatto questo lavoro con ben 24 clienti della madre. Fatti gli accertamenti del caso, la polizia ha arrestato Jasmine Moss per negligenza e abuso nei confronti di minori. La donna è attualmente detenuta senza cauzone presso un crcere di Memphis.

Fonte TMZ

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizioso