Bambina di 3 anni spara e uccide sorella di 4 - NOTIZIOSO
Femminicidio Valfloriana

Tragedia a Houston, Texas, dove una bambina di 3 anni ha sparto alla sorella di 4, uccidendola. Fonti dell’ufficio dello sceriffo hanno riferito che le bambine si trovavano da sole in camera da letto. Al momento del dramma, avvenuto intorno alle 20:00, in casa c’erano cinque adulti. Lo sceriffo della contea di Harris, Ed Gonzales, ha detto che la bambian ha trovato la pistola carica e giocando, ha sparato alla sorella:

La bambina di 3 anni ha avuto accesso a una pistola semiautomatica carica. I membri della famiglia hanno sentito un singolo sparo. Sono corsi nella stanza e hanno trovato la piccola, di 4 anni, a terra.

I paramedici intervenuti in Bammel North Houston Road, Huston, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della bambina.

L’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Harris deciderà quali accuse saranno mosse a crico degli adulti presenti in casa in base alle indagini della polizia, che sono ancora in fase preliminare, ha detto lo sceriffo Gonzalez. In conferenza stampa lo scerffo ha aggiunto:

Continuiamo a ripetetere che si tragedie come queste sono evitabili. Bisogna essere sicuri di essere un possessore di armi responsabile, di custodire le proprie armi in un luogo inaccessbile per chiunque non sia il proprietario. Non basta dire ai bambini di non toccare le armi. Dobbiamo fare di più. Vediamo troppe situazioni tragiche come questa.

Fonte CBS

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *