Attentato No Vax contro funzionario sanitario - Notizioso
Attentato No Vax a Buenos Aires

Le misure atte al contenimento del Covid continuano a trovare opposizione, questa in alcuni casi può sfociare in atti di violenza e intimidazioni con minacce di morte. Un gruppo di No Vax ha portato termine un attentato contro un funzionario sanitario di Bahía Blanca (Buenos Aires), Maximiliano Núñez Farina. L’uomo è il direttore della Región Sanitaria I. I No Vax, riuniti sotto la sigla CRN, presumibilmente di estrema destra, sono entrati in azione questa mattina presto, sabato 8 gennaio.

Un ordigno esplosivo ha provocato un incendio che ha bruciato parte del muro di cinta che delimita l’abitazione diMaximiliano Núñez Farina. I No Vax hanno lasciato sul posto alcuni volantini il cui contenuto contesta misure quali il pass sanitario e tutte le restrizioni previste per evitare la diffusione del Covid.

Su alcuni volantini, inoltre, erano riportate delle minacce di morte indirizzate diversi virologi, epidemiologi e funzionari della salute pubblica.

Sui volantini erano riportati gli indirizzi delle persone minacciate. Insomma, nulla di nuovo rispetto a quanto già accaduto in Italia.

Terzo attentato No Vax aBahía Blanca

Le persone minacciate sono state messe sotto scorta. Quello di oggi è il terzo attentato No Vax aBahía Blanca, segno che in quella zona opera un gruppo di persone determinato e ben organizzato, come dimostrano anche le informazioni in loro possesso sugli obiettivi da colpire.

Messaggi di solidarietà sono arrivati da più parti nei confronti diMaximiliano Núñez Farina e di tutte le altre persone minacciate di morte.

Il Governo Provinciale di Buenos Aires, nel condannare l’attentato No Vax si è augurato che i responsabili siano identificati in tempi brevi. Daniel Gollan, ex ministro della salute e deputato del Frente de Todos su Twitter ha scritto:

Criminali messianici hanno attaccato la casa del direttore della Regione della Salute a Bahia Blanca. Questo è il 3° attacco in quella città. Se un procuratore decide di darsi una mossa, troverà i responsabili in poche ore. Questa violenza folle non può essere tollerata.

Il contenuto del volantino del gruppo CRN

Il contenuto del volantino di rivendicazione del gruppo CRN autore dell’attentato No Vax è a dir poco farneticante, a cominciare dall’intestazione CRN Dio e Patria o Morte. Passaporto Sanitario? Restrizioni alla circolazione? Vogliono i morti… li avranno. Seguono i nomi e gli indirizzi delle persone minacciate, poi il farneticante messaggio:

Tutte le persone persone partecipi dell’omicidio di persone sane nella terapia intensiva della città, durante la falsa pandemia mondiale attraverso organizzazioni e e imprese marxiste (Fondazione Huesped) e farmaceutiche che promuovono il Nuovo Ordine Mondiale, avendo come obiettivo finale lo spopolamento del mondo, sono avvisati! Facciamo un appello alla ribellione nazionale!

Fate vibrare nel vostro cuore l’amore per la patria e espelliamo dall’Argentina tutta la putrida canaglia di immorali. Per ultimo, a fronte delle azioni terroriste dei gruppi mapuche, che non cessano, e la partecipazione in distinte azioni della sinistra locale, di Olga Curipan; atto di provocazione che non permetteremo, li abbiamo condannati a morte.

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *