Arrestati 3 calciatori del Real Madrid: diffuso video hard con una minore - NOTIZIOSO

Tre calciatori del Real Madrid sono stati arrestati per aver diffuso un video hard con un una minore, un quarto è indagato. Il reato contestato è “rivelazione di segreto di tipo sessuale”. Il fatto che sia coinvolto una minorenne, la ragazza ha 16 anni, è un’aggravante. Tre dei calciatori giocano nel Real Madrid C e uno nel Castilla. Secondo quanto riferito da El Confidencial che ha dato la notizia in esclusiva, potrebbero essere coinvolti altri calciatori ma non della prima squadra. El Mundo riferisce che gli arrestati sono stati liberati dopo l’interrogatorio.

Lo scandalo, dunque, potrebbe allargarsi a dismisura. Nei prossimi giorni si procederà all’analisi degli smartphone degli arrestati proprio per verificare il coinvolgimento di altre persone. In una nota diffusa dal club allenato da Carlo Ancelotti si legge che:

Il Real Madrid informa di aver appreso che un giocatore del Castilla e tre giocatori del Real Madrid C hanno rilasciato dichiarazioni alla Guardia Civil in relazione a una denuncia sulla presunta diffusione di un video privato via WhatsApp. Quando il club avrà una conoscenza dettagliata dei fatti, prenderà le misure del caso.

Chi sono i calciatori del Real Madrid arrestati: la denuncia della madre della vittima

Tra gli arrestati c’è il calciatore che ha girato il video durante un rapporto sessuale consensuale. I fatti si sono svolti a Mogán, Gran Canaria.

Lo scorso 6 settembre la madre della ragazza, venuta a conoscenza del video che circolava, ha presentato denuncia alla Guardia Civil.

Le indagini, portate avanti celermente, sono culminate nell’arresto dei quattro calciatori avvenuto questa mattina a Valdebebas dove gli accusati erano attesi per gli allenamenti. I nomi dei calciatori del Real Madrid arrestati non sono stati resi noti.

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *