Morto Antonio Cripezzi dei Camaleonti

Antonio Criprezzi è morto all’età di 76 anni, era il cantante e tastierista dei Camaleonti. Il corpo del musicista è stato trovato nella sua camera d’albergo di San Giovanni a Teatino, in provincia di Chieti. Le cause della morte di Antonio Cripezzi sono naturali. Secondo l’ipotesi più probabile il musicista dei Camaleonti è deceduto durante la notte in seguito a un malore.

Il musicista settantaseienne poche ore prima si era esibito con i Camaleonti a Villa de Reises a Pescara. Dopo il concerto la band e lo staff aveva cenato per poi fare rientro in hotel. Questa mattina la scoperta del dramma.

Presso l’albergo di San Giovanni a Teatino sono giunti i carabinieri e un’ambulanza. La situazione è apparsa chiara fin da subito, nulla ha lasciato pensare ad una morta diversa da quelle per cause naturali. Il corpo del musicista è stato trasferito presso la sala mortuaria del vicino ospedale.

Fonte Rai News

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.