Morta nichelle nichols

L’attrice Nichelle Nichols è morta all’età di 89 anni, era famosa soprattuto per aver interpretato il ruolo del tenente Uhura nella serie di Star Trek. Il decesso è avvenuto domenica 30 luglio per cause naturali. Il tenente Nyota Uhura è da considerardi un sibolo per gli afroamericani e non solo. Donna, nera, occupava un ruolo di comando in un contesto decisamente “fallocentrico” per così dire.

Con il ruolo intrpretaato in Star Trek, Nichelle Nichols ha rappresentato un punto di rottura per l’allora stereotipo della donna afroamericana. Ricordiamo, poi, un altro particolare non di secondo ordine: il bacio con il Capitano Kirk, interpretato dal burbero William Shatner.

Non un bacio qualunque bensì interraziale. Era il 1968, poprio in quell’anno gli Stati Uniti d’America stavano vivendo una profonda trasformazione grazie al diffondersi della cultura hippie, motore di profonde trasformazioni e che segnava uno spartiacque il modo di pensare conservatore che contraddistingueva un’ampia fetta degli americani. Il mondo stava cambiando e il tenente Uhura faceva parte di quel cambiamento.

Quello che non sai su Nichelle Nichols

I fan di Star Trek, probabilmente conosceranno tutto sul tenente Uhura, ma forse poco sanno sulla donna che interpretava l’iconico personaggio. Vogliamo ricordare sei curiosità su Nichelle Nichols che non tutti conoscono.

1 – La richiesta di Martin Luther King

Martin Luther King Jr appreso della volontà di Nichelle Nichols di lasciare Star Trek dopo la prima stagione per dedicarsi a un’opera teatrale, convinse l’attrice a non farlo.

L’attivista politico e pastore protestante le fece notare come il tenente Uhura fosse di grande ispirazione per le donne afroamericane. Il suo personaggio rompeva gli stereotipi.

Nichelle Nichols con Martin Luther KIng
Foto Pinterest – D Bruce Clevely

2 – Faceva tendenza

Prima dell’avvento del tenente Uhura, le donne nei film di fantascienza avevano l’aspetto delle tipiche massaie americane degli anni ’50. Nichelle Nichols ha portato un po’ di swing con stivali alti e minigonne.

Un stile d’abbigliamento, il suo, che sarebbe stato successivamente ripreso in Battlestar Galactica dieci anni più tardi.

Il tenente Uhura in minigonna

3 – Il bacio interraziale

Il bacio con il Capitano Kirk entra di diritto nella storia della TV americana. Quello tra Nichelle Nichols e William Shatner è stato probabilmente il primo bacio interraziale in TV… ok è vero, lo hannp fatto sotto influsso alieno ma non è questo che conta.

Il bacio tra il tenente Uhura e il capitano Kirk

4 – È stata d’ispirazione per gli astronauti

Nel suo curriculum Nichelle Nichols vanta anche una collaborazione con la NASA. Ha lavorato al programma di reclutamento degli astronauti facenti parte di minoranze etniche ma anche di genere femminile.

Tra questi c’erano Sally Ride, la prima donna ad essere andata nello spazio e il colonnello Guion Bluford, ovvero, il primo afroamericano nello spazio. La astronauta Mae Jamison, invce, ha citato il tenente Uhura come un vero modello cui si è ispirata.

Mae C. Jemison
Mae C. Jemison

5 – Nichelle Nichols ha suggerito il nome per il suo personaggio

Gene Roddenberry, cretore della serie Star Trek trasse ispirazione per il nome del tenente dal libro Uhuru che l’attrice aveva portato con sè in occasione di un incontro per discutere del ruolo.

Gene Roddenberry voleva che il personaggio del tenente avesse un nome che rimandasse all’Africa e gli piaceva molto il suono della parola Uhuru. A quel punto Nichelle Nichols suggerì Uhura. L’idea piacque immediatamente.

6 – È una brava cantante

Tra le doti dell’attrice c’è anche il canto, ha inciso quattro LP tra il 1967 e il 1991, oltre a un EP nel 1974. Ha cantato anche con Duke Ellington.

Di Vincenzo Borriello

Direttore responsabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.